Quantcast

Sulla radioattività del Rb87

Research paper by T. Fazzini, S. Franchetti

Indexed on: 18 Jan '08Published on: 18 Jan '08Published in: Il Nuovo Cimento (1955-1965)



Abstract

Per mezzo di una camera diWilson è stato studiato lo spettro di raggi β del Rb87. Il suo punto di fine resulta assai più elevato di quanto fosse ritenuto e cioè (5,6±0,7)·105 eV. Dalla parte delle energie più alte lo spettro è molto povero di elettroni e il suo andamento generale sembra differire decisamente da quello che corrisponderebbe a una transizione permessa. Considerazioni di vario genere conducono a ritenere che questa difierenza sia reale e non dovuta a cause secondarie. Si è anche ricercato se esistessero raggi γ in numero paragonabile a quello delle disintegrazioni, con esito nettamente negativo almeno per quel che concerne il campo di energia oltre i 60 000 eV. Si è studiato un metodo per correggere la distorsione dello spettro che ha luogo quando si prendono fotografie non stereoscopiche, ciò che equivale a trascurare una delle componenti della velocità.