Quantcast

Ricerche sul decorso delle infezioni sperimentali da Dermtatofiti in rapporte a un eventuale stato di iperrecettivita' provocata

Research paper by Luigi Farina

Indexed on: 01 Dec '43Published on: 01 Dec '43Published in: Mycopathologia



Abstract

L'A. ha eseguito una serie di ricerche sperimentali sulla cavia consistenti in inoculazioni ripetute per molti giorni per via epicutanea di Tric. Gyps. Ast., Ach. Quinq., Micr. Lan., in reinoculazioni omologhe e crociate ripetute, inoculazioni in animali pretrattati con iniezioni di tricofitina. L'A ha constatato che 1 ripetere le inoeulazioni porta al costituirsi di alterazioni cutanee a carattere intensamente infiammatorio anziehè portare ad un'attenuarsi progressivo delle lesioni. Nelle reinoculazioni omologhe e crociate le lesioni insorte invece di tendere ad una rapida risoluzione si stabiliscono e durano a lungo. Il pretrattamento con tricofitina in animali, che poi ricevono un'unica inoculazione, influenza nettamente l'aspetto della micosi che insorge; ciò avviene in aumento o in diminuzione a seconda della quantità di antigene iniettato. Riportandosi dopo queste acquisizioni alle lesioni umane del tipo infiammatorio l'A. prospetta l'ipotesi ehe esse siano legate ad inoculazioni multiple e le forme torpide, a parità di micete, ad un'unica inoculazione.